sabato 25 marzo 2017

Siete fantastici!

In questi giorni, dove mi vedo costretto a stare fermo per non aggravare l'infiammazione al tendine, ci siete tutti voi a sostenermi, con messaggi, telefonate, un semplice ma importantissimo like sui miei post. Siete davvero tantissimi a dimostrami il vostro affetto, ad incitarmi a non mollare, tranquilli non lo farò. Non ringrazierò mai abbastanza, chi in questi giorni di difficoltà mi ha aperto la propria casa e mi ha aiutato, sostenuto. Evidentemente nel mio cammino ci doveva essere questo stop. Dopo l'ospitalità di Melli e Cristian, quella di Maria e Nino, oggi pomeriggio mi sposterò a casa di Mario, un'amico scultore, conosciuto qualche sera fa ad una cena. Sono molto curioso di vedere le sue opere e di farvele ammirare. Ho già visto alcune foto molto interessanti. La mia gamba va meglio, ma non è ancora al 100%, quindi cercherò di pazientare ancora qualche giorno,  prima di riprendere il cammino. Sto studiando un percorso più soft, da Floridia, dove mi trovo ora, andrò in direzione Lentini e poi verso Catania, da dove prenderò la via della costa fino a Messina. Ammirerò l'Etna da lontano. Cerco informazioni,  contatti con privati, associazioni e amministrazioni locali per organizzare incontri e se capita ospitalità e/o suggerimenti per strutture a basso costo (ostelli o simili) dove riposare la notte. Continuerò a camminare per l'Italia,  condividendo con tutti voi le mie Emozioni. 

4 commenti:

  1. Bravissimo, non mollare :-)

    RispondiElimina
  2. Il tuo cammino unisce un popolo....siamo tutti con te'...

    RispondiElimina
  3. Forza Roberto! Ti aspettiamo sulla spiaggia di costa rei!!

    RispondiElimina
  4. In bocca al lupo per tutto Roberto! Sono felice che fai cio' che ami! Lovelife!

    RispondiElimina